L’inizio di tutto….

arredamento-beartTutto è nato in un caldo e piovoso pomeriggio di metà giugno in cui io, attuale e fiera proprietaria del BeARt Cafè, mi trovai a vagare per il centro di Milano alla ricerca disperata di un luogo dove riuscire a fuggire alla afa e alla pioggia estiva ma allo stesso tempo poter continuare a studiare per l’imminente sessione d’esami estiva. Nonostante però le mie numerose camminate alla ricerca di un bar o cafè, non riuscivo mai trovare un posto adatto alle mie esigenze: locali troppo affollati e rumorosi, senza possibilità di utilizzare internet o prese della corrente, nessuna “intimità”, etc…

Allora mi venne in mente di provare a rifugiarmi in una biblioteca, lì di sicuro avrei potuto studiare in tranquillità con anche la possibilità di approfondire i miei studi con delle buone letture! Ma questa ricerca, oltre a non rispecchiare comunque le mie necessità, mi rivelò invece un’evidenza su cui prima di allora non mi ero mai soffermata troppo: le biblioteche erano ormai luoghi troppo freddi e standardizzati, dove la cultura invece di poter rinascere rimaneva sugli scaffali ad ingiallire, impressa e radicata nel passato.

ragazza-che-legge

L’intuizione allora fu immediata. Nei giorni successivi trovandomi con alcuni miei compagni di corso, gli esposi la idea iniziale: creare un luogo tranquillo e accogliente, provvisto di ogni confort, dove unire il piacere della tazzina del caffè all’amore per i libri, l’arte e la cultura, rendendoli allo stesso tempo coinvolgenti e più “moderni”.

Naque così l’attuale BeARt Cafè. Quei compagni di corso ora sono i miei più fidati colleghi nonché cari amici, senza i quali niente di tutto ciò sarebbe stato possibile! E’ grazie a loro se nel corso del tempo, dall’idea iniziale siamo passati alla progettazione e alla concretizzazione di questo mio sogno; se oggi proprio vicino all’università dove tutto ha avuto inizio, è aperto il nostro “antico e moderno” locale.

Questi due aggettivi infatti descrivono bene il cuore dei nostri due modelli d’ispirazione: da una parte è erede del fascino e della suggestione dei cafè letterari dell’Ottocento, centri ferventi della cultura e degli intellettuali dell’epoca, e dall’altra della più moderna concezione di “cultura vivente” che si può assaporare nelle mostre d’arte e nei bookbar.

Grazie quindi al sinergico e attivo lavoro di tutti i dipendenti, cerchiamo di darVi un connubio perfetto di questi due aspetti, mettendoVi al centro di ogni nostra iniziativa non solo come clienti, ma come parte attiva e innotiva dei nostri ideali perché SIETE VOI GLI “INTELLETTUALI” E I TALENTI DEL FUTURO!

Detto questo, non esitate a darcene una prova concreta! Compilando questo modulo avrete la possibilità di esporre le vostre opere in una delle tante mostre del nostro locale create per Voi, dove potrete finalmente far emergere il vostro talento e la vostra bravura.

Caterina Rivaceo

“I colori della mia giornata riflessi in un vetro schizzato di pioggia, il temporale musica il silenzio, la tazza mi scalda le mani e il profumo del caffè accompagna queste semplici ma profonde emozioni”

Lucrezia Beha

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...